Cerca nel blog

lunedì 9 dicembre 2013

Chiftelute de ton si ricotta, la cuptor-Polpettine tonno e ricotta, al forno


Sotto la ricetta in italiano.

 Rapide, bune si economice.Se apropie sarbatorile de iarna si chiftelutele de ton vor fi perfecte pentru aperitiv.Sunt bune calde si reci.

240 grame ricotta,
3 cutiute de 80 ton in ulei,
2-3 linguri de parmezan ras
coaja rasa de lamaie dupa gust,
pesmet suficient pentru a lega compozitia

Scurgem bine tonul de ulei, il amestecam cu restul ingredientelor.Formam chiftelute si le asezam intr-o tava stropita cu ulei.Stropim usor si chiftelutele cu ulei de masline extra  si le coacem la 180 de grade pana se rumenesc usor.


De incercat si cu o maslina in mijloc, sau cu rosii uscate sau cu o anchoa in ulei, sau ...vedeti voi!




                                 Polpettine ricotta, tonno al forno

State preparano il menù per le feste?
Provate anche queste polpettine deliziose, veloci e economiche.
Da personalizzare: con l'oliva verde nel centro, o l'acciuga o altro.Ottime come finger food per le feste.

240 gr di ricotta
3 scattoline di tonno da 80 grami
2-3 cucchiai di parmiggiano grattugiato
pangrattato quanto basta per "legare" l'impasto
scorza di un limone.Se non vi piace potete eliminarla.

Sgocciolate il tonno per bene e mescolate tutti l'ingredienti.
Ricavate delle polpettine grandi come una noce, sistematele su una teglia foderata con carta da forno, leggermente unta d'olio.Spenellate le polpettine con un po di olio e cuocete a 180 gradi fino a doratura desiderata.






 Da fare e rifare perché una tira l'altra!


 

venerdì 8 novembre 2013

Strudel de mere-Strudel di mele


Sotto, la ricetta in italiano.

N-as da o felie de strudel de mere, pentru nici un alt desert.
Am facut mai multe retete de foi pentru strudel, pana am gasit reteta perfecta aici.
Acum gasiti mere de iarna,"mere de placinta".

250 gr de faina
1 albus(de ou)
50 gr de unt
1 lingura suc de lamaie
1 lingura de zahar
aproximativ o cescuta(gen espresso) de apa calda

Amestecati toate ingredientele, adaugand treptat apa calda suficienta cat sa obtinem un aluat omogen, neted.
Il acoperiti cu un castron si-l lasati minim o jumatate de ora la temperatura camerei.

Intre timp ne ocupam de mere: eu folosesc 2 kg-1,800 kg de mere.Le spal, le curat, le tai cuburi.Le stropesc cu sucul de la o lamaie.
Iau  10, 11, 12 biscuiti(am facut si cu amaretti si cu biscuiti normali "de ceai" si cu speculoos) ii zdrobesc intr-o punga cu ajutorul facaletului.
Prajesc usor intr-o tigaie o mana de seminte de pin( am facut si cu lamele de migdale si cu alune).

Amestec merelele cu "pesmetul de biscuiti", las o mana si pentru foaie.
Adaug scortisoara si/sau alte condimente dupa gust si semintele de pin.

Intind o foaie dreptunghiulara subtire(cat pot eu de subtire), veti fi uimiti cat e de elastica.
Pensulez marginile cu unt topit, presar ce mi-a mai ramas din pesmetul de biscuiti pe toata suprafata.Presar merele, care initial mi s-au parut enorm de multe, dar la cat de mult am intins foaia, veti vedea ca e perfecta cantitatea.

Rulez strudelul avand grija sa nu rup foaia.

Mie de fiecare data mi-a iesit un strudel lung, incapea perfect in tava cuptorului asezat in diagonala.
Daca nu mai aveti tava cuptorului, faceti doua  mai scurte.

Pensulati suprafata strudelului cu unt topit si-l introduceti in cuptor la 180 de grade.
E gata cand s-a rumenit frumos si cand mirosul de scortisoara,mere devine irezistibil. 


Pudrati-l cald cu zahar pudra si serviti!
Mie imi place asa simplu, dar l-am servit si cu o mingiuta de inghetata de vanilie!

Strudel di mele

Ho trovato la ricetta perfetta.L'ho trovata qui.
Non scambierei una fetta di strudel con nessun altro dolce.
E semplice da fare, con pocchi ingredienti e sopratutto molto buono.

250 gr di farina
1 albume
50 gr di burro morbido
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaio succo di limone
1 tazzina di acqua calda

Mescolate gli ingredienti aggiungendo poco alla volta l'acqua calda.Otteniamo un impasto liscio, non appicicoso.lo copriamo e lo lasciamo almeno mezz'oretta a temperatura ambiente.
Nel frattempo laviamo, sbucciamo e tagliamo a cubetti le mele(2 kg circa).Le irroriamo con succo di mezzo limone.

Ho macinato una dozina di biscotti secchi( ho usato anche amaretti, anche speculoos), ho tostato una manciata generosa di pinoli.Ho mescolato tutto insieme alle mele aggiungendo della cannella.

Con l'aiuto dell matarello ho tirato una sfoglia sottilissima, ho spenellato un po di burro fuso sui bordi.
Ho cosparso tutta la sfoglia con un po di biscotti macinati e le mele tagliate a cubetti.

Ho arrotolato tutto con cura, ripiegando i bordi cosi come gentilmente ci spiega nonna Ivana.
Ho spenellato sopra un po di burro fuso e ho infornato il strudel a 180 gradi.E pronto quando otteniamo una superfice dorata e quando il profumo di mele e cannella invade tutta la casa.

Che dire?!
Spolverate ancora caldo con zucchero a velo e servite.


lunedì 7 ottobre 2013

Gelatina de mere si menta-Gelatina di mele e menta



Sotto, la ricetta in italiano.

De facut obligatoriu cu mere bio.Adica alea cazute pe jos din gradina vecinei, in cazul meu. Am facut gelatina cand eram inca in Romania, cu menta din gradina mamei si cu merele vecinei.

Am avut aproximativ 1,800 kg de mere.Mere rosii, crocante si acrisoare.Genul "de placinta", nu de masa.

Menta: un buchet generos.

Am pus la fiert 200 ml apa si am lasat menta la infuzat.Mai mult de o jumatate de ora.

Merele spalate si taiate in sferturi puse la fiert in 1,5 l de apa.
Le-am fiert pana s-au inmuiat bine.Le-am pus la scurs.Eu am avut tifon.
Le-am lasat cateva ore bune.Stoarceti bine, ajutandu-va si de maini.

Cantariti sucul obtinut si adaugati aceiasi cantitate de zahar.

Punem la fiert.Lasam 30 de minute, adaugam si "ceaiul de menta" strecurat si fierbem pana cand obtinem consistenta dorita.
Adica:
eu pun o lingura de gelatina pe o farfuriuta in frigider si cand se raceste, trec cu degetul peste gelatina si daca face "valuri" e gata!

Turnati in borcane si sterilizati cu metoda voastra obisnuita.




De servit cu branzeturi, dar am auzit ca-i buna si cu carnea de miel.
Si bineinteles nimeni nu va impiedica sa o serviti si cu paine si unt!

Gelatina di mele e menta

Per questa ricetta uttilizate sole mele biologiche.La menta e quella raccolta nel giardino di mia mamma.
1,800 kg mele 
1 mazzo generoso di menta fresca
e
Zucchero

Mettete la menta lavata in infusione con 200 ml acqua bollente.
Lavate le mele e tagliatele in quarti.Mettete le mele in una pentola con 1,500 l acqua e lasciate bollire finchè diventano morbide.
Rovesciate il composto in un colino(o uttilizzate un canovaccio pulito) e spremete tutto il liquido e la polpa.
Mettete il succo ottenuto in una casseruola con la stessa quantità di zucchero e portate a cottura.Dopo circca 30 minuti aggiungete l'infuzo di menta fresca filtrato e proseguite con la cottura.
La  gelatina è pronta   quando mettendo una cucchiaiata su un piattino nel frigo e passando il dito sopra otteniamo una velatura.
Versate la gelatina nei barattoli e uttilizate il vostro metodo di sterilizzazione.
Servite la gelatina con i formaggi, ma anche con la carne d'agnello e perche no ...con pane e burro!


 


giovedì 13 giugno 2013

Trei ingrediente, un desert-Tre ingredienti, una torta



Sotto, la ricetta in italiano.

Da, ati citit bine: 3 ingrediente.Si fara faina, de data asta.Reteta am ochit-o mai demult aici.

4 oua
110 gr unt
230 gr ciocolata.Eu am folosit 50% cacao.

Imagine atasata


Ramane sa stabiliti voi, in functie de gustul vostru daca mai adaugati eventual o lingura, doua de zahar.
Eu am ales doar cele 3 ingrediente.

Am batut bine ouale, spuma alba.
Am pus la topit pe baie de aburi untul si ciocolata.
Am adaugat un sfert din spuma de oua la ciocolata topita.

Imagine atasata

Dupa care am amestecat cu o spatula cele doua compoziti.

Imagine atasata

Am varsat compozitia finala intr-o forma (eu cea ovala din pirex de 23 cm), tapetata cu hartie de copt.
Am asezat forma intr-o tava mai mare, am varsat apa suficienta pentru a coace compozitia pe "baie de aburi" in cuptor.

Imagine atasata

200 grade primele 5 minute, dupa care am coborat la 180.
E gata cand scobitoarea iese uscata.Aproximativ 30 de minute.

Lasati la racit, eventual si in frigider.

Imagine atasata

Ca textura se aseamana cu o mousse mai compacta, fondanta.
La gust as spune ca-s "truffe" la cuptor.De aceea le-am si pudrat cu cacao la sfarsit.

Imagine atasata

Hai care serveste?

Imagine atasata

                                       Tre ingredienti = una torta


Ho fatto torte senza farina o senza uova, o senza burro.Questa e una torta con solo tre ingredienti, al massimo quattro se decidete di aggiungere due, tre cucchiai di zucchero.

4 uova
110 gr burro
230 gr cioccolato min 50%

Mixate bene le uova.
Fatte sciogliere a bagno maria il burro e il cioccolato.
Aggiungete un po delle uova.Mescolate con delicateza.
Aggiungete anche il resto e mescolate.

Versate tutto in una teglia foderata con carta a forno(io la pirex ovale 23 cm).Adagiate la teglia in un altra teglia più grande.Versate l'acqua nella teglia più grande per cuocere cosi a "bagno maria" la vostra torta nel forno a 200 gradi per i primi 5 minuti, dopodichè abbassate a 180 gradi per circa 30 minuti.



Fatte la prova del stuzzicadente.
Lasciatela raffreddare, magari anche qualchè oretta nel frigo.

  
Ottimi serviti come cioccolatini, in piccoli porzioni come queste:



Volevo salutare le ragazze di About Food.
Con  il loro ultimo numero.Sfogliandolo ho scoperto con sorpresa che ci sono anch'io.Con i miei gnocchi.
Grazie ragazze per tutto il lavoro svolto!

 

sabato 20 aprile 2013

Prajitura fara oua, unt, ulei-Torta senza uova, burro, olio



Sotto, la ricetta in italiano.

Iar am adunat un munte de oua de ciocolata dupa Pasti.Si ca in fiecare an plec in cautarea unei retete noi.
De data asta am vrut si o reteta fara unt.
Am gasit mai mult de atat: fara unt si fara oua, fara ulei.

Reteta apartine lui Marco Bianchi.

350 gr ciocolata(eu am avut cu lapte, dar reteta prevede amaruie minim 70%).
150 gr amaretti(pricomigdale macinate)
250 gr faina integrala
100 gr amidon(de porumb, de cartofi, nu conteaza)
80 gr faina de migdale
80 gr de zahar brun( daca folositi ciocolata cu lapte ca mine, puteti reduce pana la 50 de grame)
600 ml lapte( Mario a folosit de soia dar spune ca si cel de migdale e bun.)
2 linguri rase de praf de copt

Amestecam toate ingredientele uscate( faina, amidon, amaretti, zahar, faina de migdale, praf de copt).
Punem la topit ciocolata pe baie de aburi impreuna cu 200 ml lapte.
Amestecam ciocolata topita cu ingredientele uscate.

Si restul de lapte.Turnam compozitia intre-o tava(24x28).
In reteta originala, Marco a pus pere, eu am pus piersici din compot.



Coacem la 180 de grade 40 de minute, dar faceti totusi testul cu scobitoarea.



Pudrati cu zahar:


Ps: daca inlocuim amaretti(contin albus de ou) cu faina de migdale si folosim lapte vegetal, avem o reteta vegan.
Asta in cazul in care si ciocolata folosita e amaruie si nu cu lapte.


                                    La torta senza burro, uova e olio di Marco Bianchi

350 gr cioccolato.Io ho usato cioccolato al latte.Si, sempre quello delle uova di Pasqua.
150 gr amaretti
250 gr farina integrale
100 gr frumina
80 gr farina di mandorle
50 gr di zucchero di canna.Se usate il cioccolate fondente aumentate la quantità di zucchero.
600 ml latte
2 cucchiaini rasi di lievito in polvere per dolci

Pesche sciroppate o pere o ... altro.

Sciogliere a bagno maria il cioccolato con una parte del latte cca 200 ml.
Mescolate le farine, gli amaretti sbriciolati, zucchero e il lievito.
Unite il cioccolato fuso e il restante latte.Mescolate per bene e versate l'impasto in una teglia(24x28) foderata con carta forno.
Distribuite con cura le pesche sciroppate e cuocete a 180 gradi cca 40 minuti.


venerdì 5 aprile 2013

Brigadeiro Cake


Sotto la ricetta in italiano.

De fapt si fara crema, tortul(blatul) e sublim.Dar mie imi place sa-mi complic viata, asa ca l-am "mazgalit" cu un frosting.Reteta blatului apartine Adrianei, prietena mea torineza.

200 gr migdale macinate(sau alune, sau nuci)
200 gr zahar
3 oua
100 gr ciocolata dark
1 lingura ulei
1 cescuta(gen  espresso) de lapte
200 gr faina
1 ligura de praf de copt

Hai sa facem blatul dupa care explic crema!

Mixam ouale cu zaharul pana isi dubleaza volumul.Adaugam uleiul si laptele.
Amestecam faina cu praful de copt si cu migdalele, dupa care le unim cu prima compozitie.Cea de oua.
La sfarsit adaugam ciocolata rasa.
Turnam compozitia intr-o forma de tort(24 cm).Sau in doua forme de chec de 0,5ml.
In cuptor la 180 de grade in 20 de minute si e gata.

Lasati la racit daca doriti sa pregatiti ca mine o crema, daca nu, serviti ca atare.

Crema brigadeiro eu am copiat-o de aici, va dau reteta pentru jumatate din cantitate:

1 cutie de lapte condensat(380 ml)
60 gr cacao
1 cutie de lapte(am folosit cutia de lapte condensat ca masura)
1 lingura unt

Am amestecat laptele condensat cu cacao, am adaugat laptele si untul, am pus pe foc.
Am amestecat mereu, pana am obtinut un sos mai consistent.
Am lasat la racit.Am controlat consistenta dorita mereu, daca se raceste prea tare e mai greu de "uns".

Am taiat blatul in patru si am uns fiecare strat cu crema obtinuta.



Despre brigadeiro am mai vorbit aici.

                                        Brigadeiro  Cake

Questa torta e buonissima anche senza la crema.La ricetta per la  base di questa torta e presa dalla mia amica torinese Adriana.
Invece la crema brigadeiro lo trovata su youtube.

Per la base:

200 gr di mandorle tritate (nocciole, noci)
200 gr zucchero
3 uova
100 gr cioccolato fondente grattugiato
1 cucchiaio di olio
1 tazzina di latte
200 gr di farina
1 cucchiaio di lievito in polvere per i dolci

Montare uova e zucchero per ottenere un composto gonfio e spumoso.Aggiungete il olio e il latte.
Mescolare farina, mandorle, lievito e versare tutto a pioggia nel composto di uova.
Unite il cioccolato grattugiato e mescolate.
Versare  in una tortiera 24 cm o due stampi da plum-cake(0,5l) e infornate a 180 gradi per una ventina di minuti.

Brigadeiro cream and frosing:
Avevo già fatto i brigadeiro qui e sapevo già che questa crema mi sarebbe piaciuto.

1 lattina di latte concentrato
60 gr cacao
1 lattina di latte(usate la lattina come misura)
1 cucchiaio burro

Mescolate tutti gli ingredienti in un pentolino e mettete sul fuoco basso.
Continuate a mescolare finchè la crema si raddensa.
Lasciatela raffreddare controlando sempre la consistenza.
Se si raffredda troppo non si può più spalmare.

 Volevo partecipare con questa foto al giveaway di Miky  e il suo bellissimo contest fotografico.

 

mercoledì 13 marzo 2013

Gnocchi Miramare



Sotto la ricetta in italiano.

Cat de mult imi plac gnocchi nu mai e nevoie sa spun.Imi plac cei clasici din cartofi, dar si  cu dovleac sau din pesmet.Reteta gnocchilor Miramare am gasit-o intr-un retetar mai vechi imprumutat de la o prietena.

Simpli, rapizi, gustosi.

Pentru 6 persoane vem nevoie de:

150 gr ricotta
400 gr spanac oparit si scurs bine
100 gr parmigiano ras
200 gr faina
150 gr somon dezosat si tocat
2 oua
sare

Amestecati bine toate ingredientele.Formati cu ajutorul a doua lingurite gnocchetti.Ii aruncati treptat in apa care fierbe.De cand se ridica la suprafata, ii mai lasati mai putin de 1 minut.
Eu i-am servit cu ulei de masline aromatizat cu patrunjel si pentru un efect "crunchy" deasupra am asezat "cipsuri" de parmezan crocant.

Am pus doua linguri de parmezan intr-o tigaie antiaderenta incinsa.





Lasati sa se topeasca si intorceti.


Sa nu va fie frica de cantitati, puteti congela gnocchi nefierti.


                                                    Gnocchi Miramare-salmone,ricotta e spinaci

Io adoro fare i gnocchi in casa.Oggi vi propongo una  ricettina facile, veloce, ma elegante. La ricetta e presa da un vechio ricettario preso in prestito da una mia amica.
 Per 6 persone:

150 gr ricotta
400 gr spinaci cotti e strizzati bene
100 gr parmigiano grattugiato
200 gr farina
150 gr salmone sfiletato e tritato
2 uova
sale



 Mescolare bene tutti gli ingredienti e con l'aiuto di due cucchiaini, formate i gnocchi.
Cuocere i gnocchi in abondante acqua salata e servire.
Io, per non coprire il gusto delicato, ho servito i gnocchi con olio aromatizzato al prezzemolo.
Per un effetto crocante, ho preparato una cialda di parmigiano e ho tagliato delle striscioline.
Potete congelare i gnocchi non cotti, sono ottimi.




Mando la ricetta al secondo  concorso di Aboutfoodrecepies.



contest 2

venerdì 15 febbraio 2013

Croquembouche


Sotto la ricetta in italiano.

 De fapt e mai mult o idee.In cazul in care sunteti plictisiti de clasicul tort.Ca-i zi de nastere sau 3 ani de blog, nu conteaza.Se face repede si fara emotii.
Reteta de profiterol e cea de aici.
Any o imbratisare mare pentru reteta!

Le-am umplut cu ceva ce eu am botezat "ganche de caramel".

1 cutie de frisca lichida
5 linguri de zahar brun.Eu am numai zahar brun in casa, dar voi puteti folosi si zahar alb.

Am caramelizat zaharul stropit cu o lingura de apa.Am luat de pe foc si am adaugat aproximativ jumatate di cantitatea de frisca.Am lasat un pic la racit dupa care am adaugat restul de frisca.
Am lasat  frisca in frigider timp de 1 ora.
Cu ajutorul robotului am batut bine frisca "carameloasa".

In rest...lipiti gogoselele umplute cu zahar ars, obtinut dupa reteta voastra preferata.



Croquembouche

Che dire?

Da fare e rifare!In aparenza di  difficile  esecuzione, e un dolce spettacolare.E una volta fatti "i profiterol"... il gioco e fatto.Riempiteli, poi giocherellate con un po di caramello.
Per i "profiterol" usate magari la ricetta di Any.

Per il "ripieno" io ho preparato un qualcosa che io o battezzato "caramel ganache":

200 ml panna liquida 
5 cucchiai di zucchero di canna.Io ho solo quello in casa.

Caramellate lo zucchero di canna.Togliette dal fuoco e aggiungete metà della quantità di panna,
mescolate bene e lasciate intiepidire.Aggiungete l'altra metà di panna e mettetela nel frigo per un ora.
Montate la panna "caramellosa " e riempite i vostri gusci di pasta choux.
 Preparate un bel pò di caramello per incollare i profiterol e per la decorazione.

 

mercoledì 23 gennaio 2013

Orangina Cake

Imagine atasata


Sotto la ricetta in italiano.

E sezonul portocalelor.Ce spuneti de o reteta unde folosim toata portocala?!De la miez la coaja?

Pentru Orangina cake aveti nevoie de 1 portocala.
O portocala netratata, bio, organica, natur, pura si virgina.
O puneti la fiert pentru aproximativ 40 minute.

Dupa care o scoateti din apa si o lasati sa se raceasca.
Intre timp pregatiti urmatoarele ingrediente:

3 oua
120 gr zahar brun
50 gr unt topit
100 gr migdale macinate
85 gr faina
1 lingurita praf de copt

Amestecati ingredientele uscate: faina, migdale, praful de copt.

Mixati spuma ouale cu zaharul.
Puneti in robot(blender) vertical sau orizontal, portocala fiarta si racita.
Transformati-o in pireu.



Adaugati ingredientele uscate la spuma de oua:



Adaugati pireul obtinut:



Si untul topit si usor racit.


Puteti folosi o forma de tort de 20 cm diametru sau daca doriti sa va complicati inutil viata, asa cum am facut eu: forme de muffin.Coaceti la 180 grade aproximativ 40 minute.
Le lipiti cate doua cu caramelul de portocale al Mayei.
Aplicam si in exterior un strat subtire de caramel si le presaram cu zahar colorat.

 

                                                               Orangina Cake 
                   

Imagine atasata
L'inverno è la stagione degli agrumi.
In questo periodo non mancano mai nella mia dispensa.
Che dite se usiamo una intera per preparare un dolce delizioso?

Ingredienti:
Una arancia rigorosamente bio, non trattata.Lavata molto bene e messa  a bollire in un pentolino per 40 minuti.Lasciatela raffreddare.

3 uova
120 gr zucchero di canna
50 gr burro fuso
100 gr farina di mandorle
85 gr farina
1 cucchiaino lievito in polvere per dolci

Marmellata di arance.Io ho usato caramello all'arancia.

Mescolate gli ingredienti asciutti: farina, farina di mandorle e lievito.

Con l'aiuto di un mixer verticale riducete l'arancia in purea.

Mescolate uova e zucchero, quando il composto è spumoso, unite le farine e subito dopo la purea d'arancia.Aggiungiamo anche il burro fuso e mescoliamo.

Adesso se volete fare come me usate le formine per i muffin.Se no, potete tranquillamente usare una tortiera 20 cm diametro.
Cuocete a 180 gradi per quasi 40 minuti.

Un volta raffreddati "i muffin",  vengono "incollati" con il caramelo all'arancia.Spalmiamo anche al esterno con un leggero velo di caramello e spolverizziamo con zucchero colorato.





O semplicemente decorati con Kinder ganache, per far fuori un pò dei dolcetti che la Befana aveva portato per mia figlia.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...