Cerca nel blog

Caricamento in corso...

venerdì 27 aprile 2012

Masline aperitiv-Olive in crosta








Sotto, la ricetta in italiano.

Va avertizez: sunt periculoase.Daca reusiti sa va opriti dupa o maslina, aveti un premiu.
Le ochisem de ceva timp pe blogul Anice e cannella, uitasem de ele, nu mai stiam unde le-am vazut, cand le-am cautat nu le-am gasit.E bine cand retete mai vechi sunt scoase la suprafata.Asa ca le-am regasit pe un alt blog(La torta pendente).

Later edit:
Intre timp am descoperit ca "mama"  maslinelor e Nadia.

Deci, eu am facut cantitate dubla pentru ca maslinele mele erau gigant:

Imagine atasata

Masline verzi fara sambure.Daca-s mari 20-24.
100 gr faina
60 gr parmezan ras
60 gr unt
2 linguri apa rece

Imagine atasata

Amestecati faina, parmezanul si adaugati untul rece bucatele.
Legam compozitia cu cele doua linguri de apa.

Imagine atasata

Formam o biluta si o dam la frigider.

Imagine atasata

Dupa 30 de minute scoatem aluatul din frigider si invelim fiecare maslina intr-o coaja subtire de aluat.

Imagine atasata

Le asezam pe hartie de copt si introducem maslinele iar in frigider.
Minim 2 ore, eu le-am lasat peste noapte si s-au comportat perfect.
Le coacem la 190-200 de grade pana se rumenesc usor.Stati cu ochii pe ele.
 Prea bune, merg la aperitiv alaturi de un vin sau cu prietenii la un meci cu o bere rece in mana.



                                                 Le olive in crosta


Le famose olive in crosta.E una ricetta "vintage".Una di quelle ricette che hanno fatto furore tempo fa e ogni tanto escono di nuovo alla luce del sole.Io lo ritrovata Qui, via Anice e Cannella.
Ma la "mamma" di questa famosa ricetta e Nadia. Grazie Nadia!
Io ho raddoppiato le quantità, quindi:

100 gr farina
60 gr parmigiano grattugiato
60 gr burro
2 cucchiai acqua fredda
olive verdi snocciolate

Imagine atasata

Mescolate burro e farina.Aggiungete il parmigiano e l'acqua.Fatte riposare l'impasto nel frigo per cca 30 minuti.
Avvolgete le olive con una piccola quantità d'impasto e rotolandole nel palmo della mano.
Fatte riposare le olive rivestite nel frigo per minimo 2 ore.Io, per tutta la notte.
Infornate a 190 gradi per una leggera doratura.

 Che dire?Una tira l'altra.Ideali per l'aperitivo "chic" o per la tavolata con gli amici.

40 commenti:

  1. Le hai provate anche tu, eh?! Hai fatto bene a me piacciono un sacco! grazie mille anche per il link!!!Bacioni e buon WE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A si, te l'avevo detto che era da tanto tempo che le cercavo.Grazie che hai tirato fuori una ricetta preziosa e spero anche io al mio turno di diffondere la ricetta.
      Ciao Ka!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Any, sa faci cantitate dubla asa ca mine si pune spumosul la rece!

      Elimina
  3. Eu am pierdut pariul numai privindu-le . :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lia, eu speram sa te conving sa le faci si sa pariem dupa!

      Elimina
  4. uuuu, le conosco queste olive, sono quelle di Nadia! Sono buonissime!!!!!
    E che belle ti son venute!
    Un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, sono buonissime, pericolose, ma cosi come diceva anche Paoletta(Anice-Cannella) piuttosto salto il primo.

      Elimina
  5. Risposte
    1. Emily multumesc, sa le incerci, sunt irezistibile.

      Elimina
  6. Cu siguranta sunt delicioase,si arata super.Pup!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dia, asa e! Iti spun sigur ca nu-ti raman in farfurie.

      Elimina
  7. Ce-mi place ideea,cred ca sunt delicioase!Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Flory, noi ne-am batut pe ele.Nu-ti spun cine a castigat dar nu mai conteaza, le refac cu siguranta.Ca si asa nu-mi plac pozele.Eu le-am facut de Pasti, se vad ouale colorate in fundal.

      Elimina
  8. Cu siguranta nu m-as putea opri la 1 :) arata super

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ioana, atunci e de bine inseamna ca-ti plac.Te pup fata!

      Elimina
  9. Interesanta reteta , mi-a placut de cand ai pus-o pe forum . Trebuie incercate .

    RispondiElimina
  10. Ciao LILLY ,bello il tuo blog mi sono unita hai tuoi lettori fissi passa ha trovarmi se ti va io sono ISABELLA ti aspetto smack

    RispondiElimina
  11. Tare bine arata!O sa incerc si eu reteta.Week-end minunat!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Haplea, e o reteta tare interesanta, o sa va placa!

      Elimina
  12. ciao Lilly!
    Interessanti queste olive non le conoscevo! perfette per un antipasto!
    ti ringrazio molto per la tua visita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per questo ogni tanto queste ricettine sfiziose bisogna tirarle fuori.

      Elimina
  13. O idee minunata si cred ca-s tare bune. Pup!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. S&M, prea bune, periculos de bune.Stiu ma repet dar asta-i adevarul.

      Elimina
  14. Ciao Lilly, le olive in crosta sono le mie.
    Pubblicai la prima volta la ricetta sul forum di Cucina Italiana. In effetti hanno fatto il giro di tutto mondo della cucina online, hanno sempre molto successo, mi fa piacere trovarle anche qui

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nadia, allora sei tu la mitica Nadia!!La tua ricetta la distribuisco anche al Est, ne vale la pena.
      Ti ringrazio!Metto anche il link verso il tuo blog, cosi mi sembra giusto.Un saluto da Torino!

      Elimina
  15. Ptr cei carora le plac maslinele , sunt sigura ca e un deliciu !!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cat, delicioase, eu sunt dependenta de maslinele astea.Sunt un atentat la silueta dar cui ii pasa?

      Elimina
  16. Super delicioase!!!!Negresit trebuie incercata reteta:)! Pupici

    RispondiElimina
  17. un tempo bastavano due olive per fare festa, un ottima idea anche per una cena importante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gunther, ai miei tempi bastava un po di musica.Ma adesso servono anche due olive dai...

      Elimina
  18. Meravigliosa ricetta, ottima anche per un finger-food gustoso...brava, te la copio!
    Un bacione, GG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GG, vedrai, non te ne pentirai.
      Troppo buone!

      Elimina
  19. Minunate ghemotoacele astea ale tale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Multumesc, dau dependenta.Dar o dependenta in plus sau in minus, nu mai conteaza!:-))

      Elimina
  20. Lily, daca ai sti de cate ori le-am facut si eu...e adevarat ca nu am respectat intotdeauna reteta aluatului, am facut de fiecare data cu ce am avut prin preajma, dar la fel de adevarat este ca, daca nu as fi vazut la tine, nu as fi facut in veci! Primeste te rog si multumirile mele, in numele tuturor celor carora le-am transmis reteta si a celor care au avut dupa ce sa bea o bere! :)

    RispondiElimina
  21. Geluza, nu conteaza .De multe ori din doua idei bune iese o idee mareata!
    Cu mare placere, si dupa cum ai vazut reteta nu-mi apartine am distribuit-o si eu mai departe asa cum ai facut tu!

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...