Cerca nel blog

mercoledì 30 giugno 2010

Gradina minunilor-Il giardino delle meraviglie



Fara reteta, doar poze si scuzele de rigoare: Lilly in the kitchen s-a mutat in Romania,  pentru vacanta de vara.Ma bucur ca am posibilitatea si de aici, sa fiu alaturi de voi si cer scuze pentru absenta.

In italiano prego!

Mi scuso per l'assenza. di questa settimana, Lilly in the kitchen ha traslocato per le vacanze estive in Romania.Benvenuti nel giardino delle meraviglie!











venerdì 25 giugno 2010

Brigadeiro


 Sotto, in italiano.


Se spune ca "brigadeiro" s-au nascut in anii 40, in Brasilia, cand brigadierul Eduardo Gomez si-a depus candidatura la Presedintie.Se spune ca era frumos, prezentabil si burlac .Bomboanele erau pregatite la diferitele petreceri si manifestari organizate in timpul campaniei electorale, mai ales de numeroasele sustinatoare.

Acum,  sunt nelipsite la petreceri, fiind preferatele copiilor.Reteta am gasit-o la Morena.

O conserva de lapte concentrat(350 gr)
3 linguri Nesquik sau cacao
1 lingura unt

Amestecam toate ingredientele intr-o oala potrivita si punem totul, pe foc mic.


Amestecam incontinuu pana se ingroasa compozitia.


Turnam compozitia intr-o tava mica(eu am folosit cea de chec), tapetata cu hartie de copt.Se lasa la rece pentru o ora, doua.

Se formeaza bilute care se tavalesc prin bombonele colorate.




Pentru taiat folositi un cutit cu lama subtire, foarte ascutit si umezit usor.
.


Cum gustul e foarte asemanator ciocolatei de casa, dupa gusturiile mele, as fi adaugat si vreo 2-3 linguri de rom.

                                                               
In italiano, prego!                                                                  Brigadeiro


La ricetta di  Morena,  postata qualche giorno fa,  a cui io,  non ho saputo resistere e l'ho fatta subito.Grazie Morena!

La storia dei brigadeiro l'ho presa da Patricia .

"Si dice che il "brigadeiro" nacque a metà degli anni '40, quando il brigadiere Eduardo Gomes si candidò alla presidenza della Repubblica. Il brigadiere era un bell'uomo, con un fisico prorompente, molto affascinante e celibe. Con lo slogan "Votate il Brigadiere che è bello e celibe", il candidato ottenne buon successo tra le donne. Un gruppo di loro che viveva nel quartiere Pacaembu, nella città di San Paolo, organizzò diverse feste per favorire la sua candidatura. La storia racconta che in una di queste occasioni crearono un dolce che mescolava latte condensato, cioccolato e burro e lo battezzarono "Brigadeiro" in suo omaggio."

1 lattina di latte condensato (350 gr)
1 cucchiaio di burro
3 cucchiai di Nesquik

 Mettere in pentola tutti gli ingredienti, mescolare bene e porre sul fuoco.Continuare a mescolare tenendo il fuoco al minimo finche non si addenserà.Versare il tutto in uno stampino .Io ho usato quello per il plum cake,   foderato di carta forno.Lasciare raffreddare e poi porre in frigo per un oretta,  due.Formare delle palline e rotolarle nelle codette colorate.

giovedì 24 giugno 2010

Legume umplute-Verdure ripiene alla ligure e ode al bagnino


Sotto in italiano

Dovlecei, rosii, ardei si flori de dovleac umplute dupa o reteta specifica in  Liguria.Sunt multe de spus despre un salvamar italian.Ma refer la cei din vechea generatie.In cazul nostru,  Antonio.Stie rezultatele la meciuri, prognoza meteo, sfaturi medicale, are o vorba buna pentru fiecare copil, un pic de politica si chiar si retete culinare.Ca sa nu mai spun ca de la el am cumparat ulei de masline .Maslinele in saramura,  au fost cadou."Daca va plac,  stiti unde sa ma gasiti", ne-a spus.Uitam de vin: Pigato di Albenga, un vin alb specific zonei.

Si cum sa nu ne placa maslinele taggiasche?


Acum reteta:

2 dovlecei mici
2 rosii nu foarte copte
un ardei potrivit
6-7 flori de dovleac
eu am umplut si 2-3 bucati desprinse dintr-un fenicul (fenel)

Pentru umplutura:

4 cartofi potriviti, curatati si fierti
2 oua
6-7 linguri de parmigiano
10 frunze de busuioc
1 catel de usturoi
sare

Dovleceii i-am spalat si scobit in interior.I-am oparit pentru 3-4 minute in apa clocotita, impreuna cu bucatile de fenicul.

Ardeiul splalat, l-am taiat in doua si l-am curatat de seminte.La fel am procedat si cu rosiile.

Florilor de dovleac le-am scos pistilul, le-am spalat rapid cu apa rece si le-am uscat.

Cartofii fierti i-am zdrobit cu furculita, am adaugat ouale si parmigiano.
Busuiocul l-am zdrobit in mojar cu cateleul de usturoi si un praf de sare.


Am adaugat pasta obtinuta,  la crema de cartofi.Am umplut legumele,  cu crema de cartofi astfel obtinuta.


Restul legumelor.


Le-am asezat intr-o tava unsa cu un pic de ulei, desupra un pic de parmezan si la cuptor.180 de grade , cam 20 de minute.


Si florile de dovleac.



Si gata.



                                                           Verdure ripiene alla ligure e ode al bagnino

Sono tante cose da dire su un  bagnino.Ma uno di quelli di vecchia generazione. Antonio,  sa il risultato delle partite, un pò di politica, da consigli di salute, ha una parola buona per ogni bimbo, anche consigli per la cucina.La cucina ligure, ovvio in questo caso.Dico anche che da lui abbiamo preso l' olio (quello ligure, fatto con le olive taggiasche) e il barattolo di olive (sempre taggiasche),  in omaggio."Se vi piacciono, sapete dove trovarmi", ci ha detto.Per non dimenticare il vino, Pigato di Albenga, un ottimo bianco.

2 zucchine piccole
1 peperone medio
2 pomodori non troppo maturi
6-7 fiori di zucca
anche qualche pezzo di finocchio

Per il ripieno:
4 patate di media grandezza
2 uova
6-7 cucchiai di parmigiano
10 foglie di basilico
1 spicchio d'aglio

Dopo avere pulito bene le zucchine,  tagliatele a metà nel senso della lunghezza e svuotatele della polpa senza romperle.Scottatele per 3-4  minuti in acqua bollente leggermente salata,  insieme al finocchio, tagliato e metà e diviso in pezzi.


Al  peperone tagliato a metà,  si tolgono i semi, cosi anche per i pomodori.Dopo aver tolto il pistillo, i fiori di zucca si lavano delicatamente in acqua fredda, si mettono ad asciugare su uno strofinaccio di cotone.

Le patate si riducono in purea, insieme alle uova e al parmigiano.Lavare accuratamente in acqua fredda corrente le foglie di basilico e farle asciugare all'aria, stese su una salvietta. Metterle nel mortaio con il spicchio d'aglio  e iniziare a pestare.La pasta ottenuta,  si aggiunge alla "purea" di patate.Si riempiono le verdure, si mettono su una teglia leggermente oleata,  e prima di infornarle a 180 gradi,  per 20 minuti si spolverano con parmigiano.

martedì 22 giugno 2010

Prajitura cu cirese-Focaccia dolce di ciliege



Sotto,  in italiano.

A sosit si sezonul cireselor.Tarte, torturi, placinte, prajituri cu cirese.Sincera sa fiu nici nu stiam ce reteta sa fac.Reteta am gasit-o aici si titlul m-a atras ca un magnet.Simpla, rapida si buna.

500 gr cirese, fara samburi
200 gr faina
130 gr zahar
130 gr unt moale
2 oua
2 galbenusuri
1 plic praf copt
arome
sare

Am scos samburii la cirese, fara sa le rup de tot.
Am mixat bine ouale si galbenusurile cu zahar si arome(coaja de portocala).




Cand si-au dublat volumul, am adaugat untul moale.Eu l-am pus 30 de secunde pe foc mic.
Am adaugat si faina cu praful de copt.Am turnat compozitia in forma de tort (24 cm) si am presarat ciresele deasupra.


Am copt la 180 de grade, 20 de minute.



In italiano,  prego!                                      Focaccia dolce di ciliege


500gr. di ciliegie 
200gr. di farina 00 
100gr. di zucchero 
130gr. di burro 
2 uova  
2 tuorli 
1 bustina lievito
buccia di limone gratuggiata

Lavare e snocciolare  le ciliegie facendo attenzione a non romperle completamente. In una terrina montare zucchero, buccia di limone, uova e tuorli per un paio di minuti. Aggiungere poi farina, burro ammorbidito(io l'ho messo 30 secondi sul fuoco) e  lievito. Amalgare tutto. Versare il composto in una tortiera ( 24 cm diametro).Sopra,  ho sistemato le ciliege.Infornare in forno preriscaldato a 180° .A me sono bastati 20 minuti.

Grazie Ramona.

lunedì 14 giugno 2010

Gnocchi alla Bismark



O alta reteta din cartea "La cucina regionala italiana".Si bineinteles ne aflam in Piemonte.O reteta simpla, dar deosebit de gustoasa.
Pentru patru persoane:


200 gr faina 00
100 gr pesmet
80 gr parmigiano ras
1 ou
1 galbenus
50 gr prosciutto cotto(eventual o sunca, tocata marunt)
200 ml lapte rece
un pic de nucsoara si un praf de scortisoara.Eu nu le-as omite, dau un gust deosebit.
sare

Se servesc cu unt si salvie, eventual un " ragù  bianco" (fara suc de rosii).

Am pus pe masa de lucru:  faina, pesmetul si parmigiano.Am adaugat oul si galbenusul.



Am framantat rapid, am adaugat si prosciutto tocat marunt si laptele.



Am format o bila compacta, am invelit-o in folie si am dat la rece pentru o ora.



Dupa o ora, am impartit "aluatul" in cilindrii, cam de grosimea unui deget, am taiat bucati de 1 cm si cu ajutorul unei razatoare am format gnocchi.



Aici am avut nevoie de ajutor.



Am fiert gnocchi in apa cu sare, aproximativ 15 minute.Intre timp, intr-o tigaie incapatoare am topit 100 gr de unt si am adaugat 3-4 frunze de salvie.Cand au fiert "gnocchi", i-am scurs si i-am adaugat la untul aromatizat cu salvie.



 O  " ploaie" de parmigiano si ...gata!


In italiano prego!

Un altra ricetta piemontese, presa sempre dal libro "La cucina regionale italiana".Ho dichiarato il mio amore per la cucina piemontese e partecipo a una bella iniziativa: Food blogger Piedmont Addicted .

Per 4 persone:

200 gr farina bianca
100 gr pangrattato
80 gr formaggio grana grattugiato
1 uovo
1 tuorlo
50 gr prosciutto cotto finemente tritato
200 ml latte freddo
1 pizzico cannella macinata
1 pizzico noce moscata grattugiata
sale

Per condire: burro  e salvia
formaggio grana

Vino consigliato :Canavese Bianco

Mettete  "a fontana" sul piano di lavoro, la farina, il pangrattato e il formaggio grana.Nel centro: il uovo e il tuorlo.Incorporate anche il prosciutto cotto e il latte.Mescolate bene il tutto, salate e profumate con la canella e la noce moscata.Fate riposare l'impasto per un ora nel frigo, avvolto nella pellicola.
Ricavatene  dei cilindri, facendoli arrotolare sul piano di lavoro, tagliateli a pezzetti 1cm e con l'aiuto di una gratuggia formate i gnocchi.

Portate a ebollizione abbondante acqua salata, tuffatevi i gnocchi.Scolateli e conditeli con burro fuso aromatizzato a salvia.Una spolverata di parmigiano e il piatto e pronto.




mercoledì 2 giugno 2010

Tort magic-Torta magica


Sotto,  in italiano.

Un alt desert inteligent, magic.Aici modul de preparare e mult mai simplu,  pentru ca toate ingredientele sunt amestecate.Nu avem doua compozitii separate de pregatit, ci doar una.Face ea restul.Singurul efort ar fi pregatirea unei glazuri.Eu l-am facut deja de doua ori: cu o glazura de ciocolata si asa cum se vede mai sus, presarat cu bombonele colorate.Reteta am luat-o de aici.

200 gr cocos ras deshidratat
3 oua
50 gr amidon
300 ml lapte gras
200 ml frisca lichida
370 gr lapte concentrat
2 linguri zahar

Am amestecat pentru inceput, amidonul, zaharul si laptele.



Am adaugat restul ingredientelor treptat,  amestecand totul pentru cateva minute bune.




Am pus o forma de silicon intr-o tava incapatoare, am turnat compozitia in forma.Am adaugat apa in tava, mai mult de jumatate si am acoperit forma cu folie de aluminiu.


Am copt 1 ora la 180 de grade.Spre sfarsit am dat scos folia de aluminiu.Cand s-a racit complect se rastoarna pe un platou.


Un blat de cocos si o crema de lapte, o combinatie cat se poate de reusita.


Eu am decupat doua mini torturi.




Si asa cum l-am facut prima oara,  cu o glazura de ciocolata.


In italiano prego.

 La ricetta presa dal blog di Rosalba. Grazie Rosalba!


200 gr di cocco disidratato
3 uova intere
50 gr  amido di mais
300 ml di latte intero
200 ml di panna liquida
370 gr di latte concentrato
2 cucchiai  di zucchero 

In una ciotola stemperare la fecola e lo zucchero con il latte.
Aggiungere il resto degli ingredienti, uno ad uno e sbattere per bene. Versare in una teglia imburrata,  io ho usato una di silicone e cuocere a bagnomaria e in forno preriscaldato a 180° per 1 ora,  coprire la teglia con un foglio di alluminio.
Dopo la cottura far raffreddare bene. Rovesciare la torta su un piatto da portata.
Io ho tagliato con un coppapasta, due mini-tortine e spolverate con piccoli confettini colorati.
L'ultima foto e cosi come l'ho fatto per la prima volta, con una glassa al cioccolato.

Caracatita in suc de rosii-Polpo in umido


Reteta am gasit-o aici. Si cum am gatit caracatita in toate felurile, dar nu cu rosii proaspete, am pregatit-o  in felul urmator:

Eu am avut trei pui de caracatita, cantareau cam 700 de grame in total.Intr-o tigaie incapatoare am pus un catel de usturoi,  cu 3-4 linguri de ulei de masline extra.Dupa 3 minute am adaugat caracatita si am calit usor intorcand-o pe toate partiile.Am adaugat rosiile cherry taiate in doua(am avut cam jumatate de kil).Am adaugat o frunza de dafin uscata si am acoperit.Am lasat la foc mic aproximativ 40 de minute.Nu e nevoie de sare.



In italiano prego.

Io ho avuto tre polpetti piccoli, 700 grami in tutto.In una padella far rosolare lo spicchio d'aglio, unire i polpetti e far rosolare dolcemente.Aggiungere 500 gr di pomodorini tagliati a metà.Aggiungere solo una foglia di alloro e niente sale.Coprire e lasciar cuocere per 40 minuti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...