Cerca nel blog

Caricamento in corso...

martedì 12 ottobre 2010

Gnocchetti din pesmet cu legume si crema de sofran-Gnocchetti di pangrattato con verdure e crema allo zafferano

Sotto, in italiano.
 
Acesti gnocchetti, numiti si "i pisarei" sunt originari din nordul Italiei si mai precis Piacenza.In general sunt pregatiti cu un ragù de fasole uscata,  dar pe mine m-a inspirat mai mult reteta gasita in revista "Cucinare bene" din Octombrie.


Pisarei cu legume si crema de sofran

Pentru 4 persoane:

150 gr pesmet
320 gr faina( eu am folosit de grau dur, desi reteta nu specifica acest lucru)
sare

un morcov
un dovlecel mic
un ardei mic
1 ceapa mica
4-5 rosioare cherry

Pentru crema:

20 gr unt
15 gr faina
1 varf cutit sofran
150 ml supa vegetala sau carne
30 gr parmigiano ras sau grana padano
Pesmetul l-am udat cu apa fierbinte, dupa care am adugat treptat faina si apa la temperatura camerei, framantand rapid pana am obtinut un aluat omogen,  moale si elastic.


Pe masa de lucru infainata, am format suluri de grosimea degetului mic.Manu imi dadea indicatii.


Le-am taiat bucatele de mai putin de 1 cm.


Am format gnocchetti.

Am pus apa la fiert. Pana a fiert apa,  am pregatit legumele.Le-am taiat bastonase si le-am oparit in apa clocotita.In afara de ceapa si rosii.

Gnocchetti i-am fiert in apa in care au fiert legumele.

Ceapa am taiat-o fideluta si am calit-o in 2-3 linguri ulei.Am adaugat si legumele oparite si rosioarele taiate in sferturi.Am calit pentru 2 minute.





Crema am pregatit-o punand untul la topit intr-o craticioara.Am adaugat faina si am amestecat rapid sa nu faca cocoloase.Am adaugat treptat supa,  amestecand mereu la foc mic.Cand s-a ingrosat suficient,  am luat de pe foc si am adaugat sofranul si parmezanul.


Gnocchi fierti,  i-am pus in tigaia cu legume si i-am lasat 2 minute sa prinda gustul legumelor.Am sevit gnocchetti cu crema de sofran deasupra.



Pisarei con verdure e crema allo zafferano

150 gr pangrattato
320 gr farina
sare

1 cipolla piccola
1 carota
1 zucchina
1 peperone
4-5 pomodorini

Per la crema:
150 ml brodo vegetale o di carne
1 bustina zafferano
30 gr formaggio grana
20 gr burro
15 gr farina
sale 


Mettere in una ciotola il pangrattato e bagnatelo con poca acqua bollente.Aggiungere la  farina, poca alla volta e amalgamare con le mani l'impasto aggiungendo tanta acqua necessaria per ottenere un impasto morbido e omogeneo.
Suddividete l'impasto in panetti e fateli rotolare sulla spianatoia fino a ottenere cilindri di circa 1 cm diametro.

Tagliate i cilindri in tocchetti di 1 cm.Schiacciate e strisciate con il pollice, in modo che ogni gnocchetto si arrotoli su se steso.

Per la crema, versate in una casseruolina il burro, fatelo sciogliere.Unite la farina mescolando rapidamente.Aggiungere il brodo e portate a cottura per 3 minuti. .Aggiungete fuori dal fuoco il sale, zafferano e formaggio grana.


Tritate la cipolla e riducete a listarelle tutte le verdure lavate e pulite.Tuffate le verdure(trane cipolla e pomodori)  in acqua bollente salata e lasciate 2-3 minuti.Scolate e tuffate nella stessa acqua i pisarei.

In una larga padella fate appassire la cipolla con pocco olio per un minuto.Aggiungere le verdure e fatele rosolare per 2 minuti.

Scolate i pisarei e trasferiteli nella padella con le verdure.Aggiungere anche i pomodorini.Mescolate e fate insaporire 2 minuti.

Servite i pisarei irrorati con la salsina allo zafferano.


La ricetta presa dalla rivista "Cucinare bene" di Ottobre.

14 commenti:

  1. So well done..Love the pictorial..I bet c'est delicioso!

    RispondiElimina
  2. eccezionale questo piatto! complimenti!ciao!

    RispondiElimina
  3. Buna seara, dorim sa va facem o propunere comerciala! Daca sunteti interesat trimiteti un e-mail la office@falvorotarybids.ro.

    RispondiElimina
  4. Ma che piattino goloso...questi gnocchi alternativi con il pangrattato sono sfiziosi e super golosi...un bacio....

    RispondiElimina
  5. Monique, bet and you will win.Thanks.

    RispondiElimina
  6. Sara, asa e cu cat e mai colorat cu atat e mai atragator.Si bun.Multumesc!

    RispondiElimina
  7. Grazie Fede, da rifare sicuramente.

    RispondiElimina
  8. Stefy, ti ringrazio, molto buoni e anche semplici da fare.

    RispondiElimina
  9. pare delicioasa...si este si sanatoasa;super...imi palce!

    RispondiElimina
  10. Lilly che bello il tuo blog, affascinanti sia le foto di viaggi, sia quelle step by step delle diverse realizzazioni. Mi piace molto, davvero brava!
    Verrò a farti visita molto spesso!

    P.S. Ho letto che sei a Torino... ma tu andrai al Salone del Gusto? Io con i miei colleghi del Master del Gambero Rosso saremo lì il 22. Magari se decidi di farci una capatina scrivimi ^_^

    Un saluto

    Rita

    RispondiElimina
  11. Ciao Lilly, la ricetta è davvero bellissima e il sugo con lo zafferano e le verdure lo adoro!
    un bacio

    RispondiElimina
  12. Pupam manutele lui Manu' si pe ale lui mami ca ne hraneste virtual ;-)

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...