Cerca nel blog

Caricamento in corso...

giovedì 6 maggio 2010

Agliata verde



Sotto in italiano.

Deschid cu aceasta ocazie o noua categorie:Cucina Piemontese, sau cum se mananca in regiunea Piemont.Tara tuturor posibilitatilor culinare.Reteta o am din cartea "Cucina regionale Piemonte e Val d'Aosta" si sper ca v-a fi prima dintr-o lunga serie.

Categoria: Aperitive

Ingrediente:4 catei de usturoi
o legatura patrunjel
200 gr ricotta
100 ml ulei masline extra(se poate pune mai putin, depinde de gusturi)
sare

Patrunjelul l-am spalat, uscat si tocat marunt.



Usturoiul curatat, l-am zdrobit bine in mojar cu sare si l-am amestecat bine cu uleiul.

Am adaugat patrunjelul tocat si ricotta.

Se serveste  pe felii de paine.Daca painea, mai e si cea de la munte, rustica...fara cuvinte.




Agliata verde

Apro oggi una nuova categoria:cucina piemontese.La ricetta, dal libro "La cucina regionale Piemonte e Val d'Aosta", sarà spero,  prima di una lunga serie.

4 spicchi d'aglio
1 ciuffo di prezzemolo
200 gr ricotta
100 ml olio extravergine d'oliva(si puo mettere di meno, de gustibus)
sale

Ho mondato il  prezzemolo, lavato, asciugato e tritato.Ho pestato l'aglio in un mortaio, insieme a un po di sale.Ho lavorato bene l'aglio,  insieme al olio versato al filo, fino ho ottenuto una crema densa.
Ho mescolato la crema d'aglio con la ricotta e al prezzemolo tritato.

Ho spalmato l'agliata verde sulle fette di pane  e portato subito in tavola.Troppo buona!

6 commenti:

  1. lilly, ciao. pui ricotta salata sau din aia dulce (care in romania se numeste urda)?
    imi plac retetele tale, tocmai fierb o caracatita pe care o fac salam dupa reteta ta!

    RispondiElimina
  2. Suna bine,arata fain,pute-ai sa ma anunti ca veneam si eu la mancat!

    RispondiElimina
  3. Dan, ricotta "dulce"!Ma bucur ca-ti plac retetele mele, esti binevenit oricand.

    RispondiElimina
  4. Gabi, poate data viitoare.Noi ne-am certat pentru ultima feliuta!Multumesc.

    RispondiElimina
  5. anche se dell'aglio mi piace solo il profumo..
    sarei curiosa di provarla..
    Ciao,Enza

    RispondiElimina
  6. Enza, puoi mettere meno aglio, casomai.Giusto per provare!

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...