Cerca nel blog

mercoledì 29 dicembre 2010

Foto


 








Ce zboara deasupra castelului Bran?!Vampiri?
Nu, in nici un caz.



Non sono i vampiri che volano sopra il castello di Dracula, niente paura!

venerdì 17 dicembre 2010

Bradut cu broccoli si creveti-Abete di broccoletti e gamberi

Sotto, in italiano.

O idee simpatica si originala pentru masa de Craciun sau Revelion.Ideea am gasit-o in Revista Cucinare Bene.
Avem nevoie de:

800 gr de broccoli
300 gr de creveti

maioneza pentru "lipit"

Am "fiert" broccoli si crevetii la aburi.I-am pus la racit.Cand s-au racit complet,  am construit bradutul incepand din varf alternand broccoli si crevetii curatati, lipindu-i cu maioneza.

I-am stropit cu un pic de ulei de masline inainte de sevire.

                       Abete di broccoletti e gamberi

Probabilmente avete trovato anche voi questa idea carina nel numero Speciale Feste  di Cucinare Bene  .Se no, lo condivido con voi!

800 gr di broccoli cotti al vapore
300 gr gamberi cotti al vapore
Maioneze per "incollare".Loro avevano usato la philadelphia.

Alternate broccoli e gamberi sgusciatti,  "incollandoli" con la maionese, in senso decrescente, in modo da ottenere la forma di abete. Servite con una vinagrette o semplicemente con olio, come me!

sabato 11 dicembre 2010

Christmas cookies

Sotto in italiano.

Se apropie Craciunul, veti gasi o multime de retete: biscuiti, fursecuri, turta dulce.Acesti biscuiti,  la gust imi aduc in minte turta dulce, prin continutul lor de scortisoara, cuisoare, anason stelat.

150 gr faina
1 ou
100 gr zahar brun
60 gr unt
jumatate de lingurita de bicarbonat
jumatate de lingurita de amestec praf de scortisoara, cuisoare, anason stelat si nucsoara

Untul moale si zaharul brun le-am amestecat bine pana am obtinut o crema omogena.Am adaugat oul si am amestecat bine iar.La sfarsit am adaugat faina amestecata cu bicarbonatul si aromele.

Am pus aluatul obtinut in frigider,  pentru 20 de minute.

Am intins o foaie subtire, am decupat forme si le-am pus la copt 10 minute in cuptorul incalzit la 180 de grade.
I-am lasat la racit.Intre timp am pregatit glazura pentru decor.

1 albus de ou
200 gr zahar pudra
cateva picaturi de colorant alimentar rosu.Manu a hotarat sa-l faca roz, deci ... roz a ramas.

Am batut spuma albusul si am adaugat zaharul pudra.Am impartit crema obtinuta in doua.O parte am colorat-o in roz.
Am decorat biscuitii bine raciti cu glazura obtinuta.




Ah, sa nu uit.M-a ajutat si Manu!



                                           Biscotti speziati


A me piaciono tantissimo questi biscotti per il loro gusto speziato.Mi riccorda il pan peppato che mangiavamo da piccoli nel periodo natalizio al mio paese.


150 gr di farina
1 uovo
100 gr zucchero di canna integrale
60 gr di burro
mezzo cucchiaino di bicarbonato
mezzo cucchiaino di spezie in polvere(cannella, noce moscata, anice stelato, chiodi di garofano)


Mescolare zucchero e il burro ammorbidito fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.
Amalgamate l'uovo sbattuto e le spezie.
Incorporate farina e bicarbonato, mescolare bene per evitare che si formino grumi.
Lasciare riposare l'impasto 20 minuti in frigo.


Stendere l'impasto allo spesore di mezzo centimetro e ritagliate forme con  tagliabiscotti.Mettete in forno, cuocete 10 minuti.Sfornate e lasciate raffreddare.


Per decorare:
1 albume
200 gr zucchero a velo
colorante alimentare.Qualcuno a deciso di usare il rosa... quindi, rosa sia.


Montate l'albume a neve ben ferma.Incorporate zucchero a velo.Dividere la glassa e colorare a piacere.
Decorare a piacere.



giovedì 9 dicembre 2010

Ceapa rosie cu otet balsamic-Cipolla rossa al aceto balsamico



Sotto, in italiano.

 O reteta simpla si rapida pentru toti cei care indragesc ceapa.

Pentru o persoana:
1 ceapa rosie mare
2 linguri de ulei de masline extra
1 lingurita zahar
1 jumatate de pahar de otet balsamic
sare

Ceapa curatata si taiata solzi,  am calit-o rapid cu cele doua linguri de ulei.Am adaugat zaharul si  cand s-a topit, am adaugat otetul balsamic.Se lasa pe foc pana se evapora complet.Se lasa la racit si se serveste rece cu paine si branza tartinabila. Eu o prefer pe cea din lapte de capra.

Reteta o trimit direct la Lop si concursul ei, unde tema principala este ceapa.



                           Cipolla rossa al aceto balsamico

Ricettina veloce, veloce da servire con pane e formaggio fresco di capra o quello che preferite voi.
Per una persona:
1 cipolla rossa grande
1 cucchiaino di zucchero
mezzo bicchiere aceto balsamico
2 cucchiai olio evo
sale,pepe

Sbucciare la cipolla e tagliarla finemente.Fate appassire la cipolla in una padella con l'olio e il zucchero.Aggiungere l'aceto  e fate evaporare a fuoco medio.Una volta raffreddata,  la composta di cipolle si puo servire con pane e formaggio fresco di capra.

lunedì 6 dicembre 2010

Piept de rata cu pere si vin rosu-Petto d'anatra con pere e vino rosso


Pentru un piept mare de rata, am folosit:
1 para
1 pahar de vin rosu bun
2-3 cuisoare
1 bastonas mic de scortisoara
sare, piper



Para am curatat-o si am taiat-o in sferturi.Am pus-o la fiert impreuna cu vinul rosu si condimentele.Intre timp am pus pieptul de rata la prajit intr-o tigaie antiaderenta, fara ulei, fara nimic.Se prajeste mai intai partea cu piele, timp de 10 minute, dupa care am intors pieptul de rata si l-am mai lasat inca 5 minute.


Am  taiat pieptul de rata felii si l-am servit cu feliile de para fierte in vin.Deasupra am stropit cu vinul ramas de la pere si fiert pana s-a redus la jumatate din cantitate, sau chiar mai putin.Sa ramana 4-5 linguri de sos.



                                      Petto d'anatra con pere e vino rosso

Per due persone:
1 petto d'anatra grande
1 pera
1 bicchiere di vino rosso
2-3 chiodi di garofano
1 stecca piccola di cannella
sale
Sbucciare la pera, privarla de torsolo e tagliarla in quattro.Mettere i pezzi ottenuti in un pentolino insieme al vino rosso e portare a bollore.

Mettere in una padella antiaderente, senza olio, senza niente il petto d'anatra.Lasciar cuocere il petto d'anatra per 10 minuti prima dalla parte della pelle e ancora cinque minuti dall'altra parte.

Tagliare la carne a fettine e servire insieme alle pere tagliate a fettine.Irrorate con la salsa ottenuta dal vino rimasto,  asciugatto a fuoco vivo,  fino a che il vino sarà ridotto a quattro, cinque cucchiai.

Visto che una ricetta senza l'uso di olio o burro,  va direttamente a Elga e il suo contest organizato insieme a Lagostina.

 

martedì 30 novembre 2010

Slanina mea-Pancetta


Dupa succesul din iarna trecuta, iata productia de slanina (pancetta) din aceasta iarna.Reteta pas cu pas o gasiti aici. Si la cererea publicului, am pus inca o bucata de aproape 3 kilograme, de Revelion e gata!Ce-am adaugat in plus: un pic de sare afumata si boabe de ienupar.


Boabele de ienupar le-am "tostat" usor intr-o tigaie incinsa, cand au devenit lucioase, semn ca au eliberat uleiurile esentiale, le-am luat de pe foc, le-am zdrobit  si le-am adaugat la amestecul de sare si ierburi.Vedem ce iese.


                                   La pancetta di Manu

La produzione di questo inverno e questa.E non finisce qui.Ho già messo un altro pezzo di quasi 3 kili, sarà pronta per Capodanno.Ho aggiunto bacche di ginepro leggermente tostate e schiaciate e un pò di sale affumicato.

Grazie Manu!

 

sabato 27 novembre 2010

Sepii la borcan-Seppie nel barattolo

Sotto, in italiano.
 
O reteta pe cat de interesanta, atat de gustoasa.Aveam sepii cumparate numai bune de facut chiftelute dupa reteta celor cu calamari, dar n-a fost sa fie.Cum am vazut  reteta la  Lucy, am simtit deja parfumul eliberat de capacul borcanului prosapat deschis.

Un motiv in plus sa particip la provocarea lansata de  Mihaela  Dulce Romanie, gazduita acum de Alison.Cu o tema tare draga mie: "Peste si fructe de mare".Daca doriti sa participati aveti timp pana in  20 decembrie.Grabiti-va!

Pentru doua persoane:
200 gr de sepii
1 catel de usturoi
1 ceapa mica rosie
1 fenel mic(fenicul)
sucul de la o portocala
masline negre
sare, piper rosu

Am taiat sepiile bucati si le-am calit rapid cu doua linguri de ulei de masline extra.Le-am pus in doua borcane mici cu filet, impreuna cu lichidul format.


Am taiat ceapa si fenelul bucati si le-am pus si pe ele in borcan.Am adaugat maslinele, catelul de usturoi taiat  in doua, sare si piper.Am umplut borcanelele cu sucul de la portocala si ulei de masline.


Am inchis bine borcanele si le-am pus intr-o oala.Am adaugat apa pana aproape de capacele borcanelor.Am pus la fiert si de cand a inceput apa sa fiarba, le-am lasat aproape 15 minute.

Rezultatul este surprinzator.


Se pot servi calde sau reci.Eu le-am servit intr-o salata rece de cartofi fierti.Nu e doar un mod interesant de a gati ,  ci un mod de a pastra aroma intacta a fructelor de mare si a legumelor.

                                 Seppie nel barattolo

La ricetta l'ho presa da  Lucy e le seppioline che avevo, erano destinate per un altra ricettina, sono finite belle e saporite nei barattoli.

Io ho usato  due barattolini piccolini, come due monoporzioni.

200 gr di seppie
1 cipolla rossa piccola
1 finocchio piccolo
olive taggiasche anche per me
1 spicchio d'aglio
sale,  pepe rosso in grani
succo di un arancia

Ho fatto scottare velocemente le seppie in una padella con pocco olio.Ho messo tutto nei barattoli, ho aggiunto la cipolla e il finocchio tagliati a rondelle, le olive, lo spicchio d'aglio, sale, pepe, il succo d'arancia e olio d'oliva per coprire tutto.
Ho messo i barattoli in una pentola piu grossa e ho aggiunto acqua fino al bordo.Ho messo tutto sul fuoco e ho lasciato bollire per quasi 15 minuti.

Molto buone  anche fredde con le patate bollite in insalata, cosi come ho fatto io.
Grazie Lucy!

martedì 23 novembre 2010

Cel mai bun film romanesc

Daca ma intrebati pe mine e  "Veronica". Actori de exceptie, costume de exceptie.Daca doriti sa votati o puteti face aici .Si ca sa ramanem in tema, un Dem Radulescu in rolul bucatarului.

sabato 20 novembre 2010

Fursecuri -Biscotti

Sotto, la ricetta in italiano.

Biscuiti, fursecuri, turta dulce.Din blog in blog, din bucatarie in bucatarie se raspandesc retete si idei.Care mai de care mai bune si frumoase.Eu m-am oprit asupra acestor fursecuri: sensational galettes le-a numit Monique.Si pe buna dreptate.Sunt senzationale.

225 gr de faina
1 lingura rasa de praf de copt
75 gr unt rece
75 gr zahar pudra
1 ou mare usor batut
5-6 linguri de lapte

gem sau dulceata pentru umplut
lapte si zahar pentru glazurat

Am pus faina cu praful de copt pe masa de lucru, am adaugat untul bucati si zaharul.Am framantat rapid, am adaugat oul si laptele, suficient cat sa iasa un aluat compact, dar nelipicios.

Nu trebuie sa stea la frigider, eu l-am pus 5 minute in congelator pana am pregatit tava si cuptorul.

Am format bilute, le-am turtit si-n mijloc am pus un pic de gem. Inainte de a introduce tava in cuptorul incins la 180 de grade, le-am uns cu lapte si le-am presarat cu zahar. Se coc pana se rumenesc usor.

Se poate inlocui gemul cu ciocolata.



                           I  Biscotti sensazionali di  Monique

225 gr farina
1 uovo leggermente sbattuto
i cucchiaino raso di lievito in polvere per dolci
75 gr burro freddo
5-6 cucchiai di latte freddo
75 gr zucchero a velo

marmellata o confettura per il ripieno
latte e zucchero per il tocco finale


Sulla spianatoia mescolate farina, lievito, zucchero a velo e burro freddo.Aggiungere anche il uovo e il latte.L'impasto ottentuto,  non cè bisogno di metterlo nel frigo, ma io l'ho messo 5 minuti nel freezer, tempo di accendere il forno a 180 gradi e prepparare un teglia con carta forno.


Formate con le mani delle piccole palline grandi come una noce e schiacciate leggermente nel mezzo.Mettete un pò di marmellata, confettura o cioccolata.Chiudete bene la marmellata dentro e mettete i biscotti su una teglia.Prima di infornare, spennellate i biscotti con latte e spolverizzate un po di zucchero.

I biscotti si sciolgono in bocca e a noi ci  sono  piaciuti tantissimo,  speriamo anche a Babbo Natale!

domenica 14 novembre 2010

Cuburi aperitiv-Aperitivo a cubotti

Sotto, in italiano.
Am plecat de la reteta de tarta sarata fara blat, am inlocuit sunca cu aceiasi cantitate de fasole verde fiarta la aburi.Am taiat cubulete si le-am ornat cu mousse verde (busuioc si ricotta) si mousse rosie (rosii uscate in ulei si branza feta).
250 gr smantana sau iaurt
200 gr de fasole verde fiarta
200 gr cascaval ras
4 oua
3 linguri faina
1 lingura gris

Am amestecat toate ingredientele, la sfarsit am adaugat fasolea taiata bucatele, am turnat intr-o tava si am copt la 200 de grade pentru 15 minute.
Cand s-a racit am taiat-o cuburi si le-am pus cate un mot colorat.

                                      Aperitivo a cubotti con mousse a due colori

Sono partita dalla stessa ricetta di torta salata, ho sostituito i wurstel con i fagiolini a vapore.
Per la mousse verde: ricotta e basilico.
Per la mousse rossa: pomodori secchi sott'olio e formaggio feta.
La quantità secondo i vostri gusti.

250 gr panna o yogurt
200 gr di fagiolini cotti a vapore
200 gr formaggio grattugiato
4 uova
3 cucchiai farina
1 cucchiaio semolino

Mescoliamo tutti gli ingredienti, versiamo in una teglia inforniamo per 15 minuti a 200 gradi.Lasciamo raffreddare, tagliamo a cubetti e  ogni cubetto viene guarnito con un pò di mousse.


martedì 9 novembre 2010

Caramele mou cu ghimbir-Caramelle mou e zenzero


Sotto in italiano.

Ador caramelele mou si cum sarbatorile de iarna se apropie cu pasi rapizi, am transformat reteta de mou clasic,  intr-o reteta festiva.Cel putin mie,  aroma de ghimbir imi evoca Craciunul, la fel si scortisoara.

Pentru aproximativ 24 de caramele:
200 gr zahar
75 gr frisca lichida
1 lingurita rasa praf de ghimbir

Am pus zaharul la caramelizat.Cand capata culoarea maroniu deschis, luam de pe foc si  adaugam frisca lichida usor incalzita.La sfarsit adaugam ghimbirul.Eu am adaugat jumatate de lingurita, am gustat, dupa care am adaugat restul de ghimbir.Mie ghimbirul imi place, dar nu exagerez.Amestecam bine timp de un minut, dupa care turnam cu grija in forme.Am pus formele in frigider pentru 2 ore.

Si varianta cu alune.



                                     Caramelle mou e zenzero

Io adoro le caramelle mou, ma questa volta ho dato a queste deliziose caramelle un tocco in più: il zenzero.Io quando dico zenzero,  dico Natale,  quindi un motivo in più per partecipare al   contest Pensierini e Addobbi.
Sono facili, buoni e si possono regalare.Quindi...


200 gr di zucchero per 24 caramelle
75 gr panna per dolci
1 cucchiaino raso zenzero in polvere.Se non amate molto il zenzero potete ridure o anche eliminarlo.


In un tegame fate fondere lo zucchero fino a quando sarà caramellato e di un bel colore ambrato.Togliere dal fuoco e aggiungere la panna leggermente riscaldata.Aggiungere il zenzero. Mescolare bene per 1 minuto e versate in un stampo.Io ho usato quello in silicone a sfere.Lasciare in frigo per 2 ore.

La ricetta delle mou si trova nel numero 109 di Piu Dolci, io ho aggiunto il zenzero.




Buon contest a tutti!



Caramelle mou e nocciole





giovedì 28 ottobre 2010

Crumble de mere rapid-Crumble di mele express

Sotto in italiano.
 
O reteta rapida.In cateva minute avem un desert gustos si de ce nu, rafinat.Reteta o am de la Alexandru. Pentru doua portii, eu am folosit 20 de biscuiti speculoos si 4 mere curatate si taiate cuburi.


Biscuitii belgieni speculoos,  sunt biscuiti cu aroma fina de scortisoara si cuisoare.In perioda de iarna ii gasesc si in magazinele din Italia si nu numai.

Am sfaramat biscuitii bine cu ajutorul robotelului  si i-am amestecat cu 100 gr de unt moale.

Merele le-am calit in  50 gr de unt si 2 linguri de zahar brun.Le-am asezat in doua forme, deasupra am presarat biscuitii cu unt.Am copt la 180 de grade aproximativ 15 minute.Am presarat zahar pudra si am servit.



                                                                  Crumble di mele express

Una ricetta veloce, veloce per un dolce al cucchiaio squisito!

Per due persone ho usato 20 biscotti speculoos e 4 mele sbucciate e tagliate a cubetti.

Ho tritatto finemente i biscotti e gli ho mescolati con 100 gr di burro morbido.

Ho rosolato le mele con 50 gr di burro e 2 cucchiai di zucchero di canna integrale,   finchè diventano morbide.Ho diviso le mele in due stampi adatti per la cottura al forno  e sopra ho messo i biscotti sbriciolati mescolati al burro.Ho infornato a 180 gradi per 15 minuti o fino a doratura.

Con questa ricetta partecipo al contest La frutta delle feste, partecipate anche voi, scade 30 di ottobre.

lunedì 25 ottobre 2010

Crocchette cu mere-Crocchemele

Sotto, in italiano.

Cu aceasta reteta particip la concursul organizat de Stefania , la categoria aperitive.Eu le-am facut cu bucati de mar special pentru acest concurs, dar le-am facut si cu masline si rosii uscate.

Avem nevoie de o branza proaspata, in Italia o gasim sub numele de primosale, dar puteti folosi mozzarella pentru pizza.

Am pus apa la fiert, am taiat branza in bucati, patrate de 1,5 cm.Le-am introdus in apa clocotita si le-am lasat 1-2 minute.Am verificat consistenta: trebuie sa rezulte moale, modelabila.
Am pus in mijloc o bucatica de mar, am sigilat bine si am modelat in forma de biluta.


Le-am dat prin ou batut si le-am tavalit prin malai fin.Le-am prajit rapid in ulei incins.




                                                   Crocchemele

Con questa ricetta partecipo al contest di Stefania ,categoria antipasti.

Ho usato il formaggio primosale, tagliato a pezzetti di 1,5 cm.Ho messo acqua a bollire in un pentolino e ho tuffato i pezzetti uno alla volta.Quando diventano morbidi sono pronti.Bastano 1 o 2 minuti.

Nel mezzo ho messo un pezzetto di mela, ho sigilato bene sotto.Ho passato le mie palline di formaggio nel uovo e poi nella farina di mais fioretto.

Mettere ogni pallina nel olio bollente e far friggere fino a doratura.

venerdì 22 ottobre 2010

Focaccia dulce cu struguri-Schiaccia all'uva

Sotto, in italiano.

Un desert specific zonei Toscana, unde dealurile pline de vita de vie predomina peisajul.Veti gasi multe retete de schiaccia, schiacciata, ciaccia, nu foarte diferite pentru ca la baza vom gasi mereu aluatul de paine sau focaccia .Eu m-am inspirat tot de la Tlaz.

Aluatul l-am folosit cu succes si la pizza, bineinteles daca preferati o baza mai pufoasa.

Struguri negrii.
Eu am folosit un soi numit "fragolina", dulci si parfumati.

400 gr de faina
200 ml apa minerala la temperatura camerei, eventual 2-3 linguri in plus daca aluatul cere.
6 gr drojdie.
3-4 linguri de zahar, plus o lingura pentru dizolvat drojdia.
3 linguri ulei de masline
sare

Boabele de strugurii, spalate si uscate.
Drojdia am amestecat-o cu o lingura de zahar si am last-o 10 minute.
Am adaugat-o la faina si am adaugat apa minerala treptat.Am adaugat si sarea si am framantat bine un aluat elastic.Am lasat la crescut aproape 4 ore.


Am intins jumatate din aluat intr-o forma dreptunghiulara, de jumatate de centimetru grosime.Am presarat boabe de struguri, am acoperit cu cealalta jumatate, am sigilat  si am presarat restul de struguri,  zahar si am stropit cu ulei.


Am copt la 200 de grade pentru 40-50 de minute.



                                             Schiaccia all'uva

  400 gr di farina
200 ml acqua gassata a temperatura ambiente
6 gr di lievito di birra
3-4 cucchiai di zucchero
3 cucchiai di olio d'oliva
sale
Uva nera.Io ho usato poco meno di un kilo.
Io ho usato uva fragolina e come si vede nella foto, nel mezzo sembra quasi gelatina.O come dice Tlaz, per un effetto caramelloso di schiacciare qualche acino sopra.


Ho sciolto il lievito con  un cucchiaio di zucchero e lasciato riposare per qualche minuto.Ho mescolato tutto alla farina e ho impastato per bene.Ho lasciato l'impasto coperto in una ciottola a lievitare,  per quasi 4 ore.
Se volete potete dividere l'impasto in due rettangoli uguali e mettere nel mezzo metà dell'uva.Sopra, cospargete il resto dell'uva, zucchero e il olio.Io ho steso l'impasto in un unico rettangolo grande, e ho piegato a metà.Ho messo la schiaccia in una teglia oliata e ho infornato 40-45 minuti a 200 gradi, statico.


La ricetta l'ho presa sempre da Tlaz. Grazie!

Mando questa ricetta per il terzo contest Riacendiamo il forno.

about food


giovedì 21 ottobre 2010

Smilla Magazine

Smilla Magazine - Edizioni ricette
De astazi ma gasiti si  aici .

Da oggi mi trovate su Smilla.
  SMILLA è un magazine che offre una rassegna stampa quotidiana degli articoli pubblicati su siti di informazione e blog dedicati al mondo della cucina. SMILLA estrapola per ogni articolo uno snippet o breve riassunto che dir si voglia, fornendo così una notizia incompleta, che può essere letta nella sua versione integrale, seguendo il link apposto alla fine di ogni testo.

martedì 19 ottobre 2010

Gnocchi de dovleac cu sos de gorgonzola-Gnocchi di zucca con gorgonzola

Sotto, in italiano.
 
Pentru ca mi-a placut ideea, particip cu aceasta reteta la initiativa Mihaelei- "Dulce Romanie",  unde personajul principal este dovleacul.Daca doriti sa participati, grabiti-va,  maine este ultima zi.

500 gr dovleac
200 gr cartofi
200 gr faina alba
2 galbenusuri
sare

Eu i-am servit cu un sos din gorgonzola.Am pus intr-o tigaie 5 linguri de smantana pentru gatit si 100 gr de gorgonzola, am amestecat la foc mic pana am obtinut o crema omogena.

Am pus in cosuletul pentru fiert la aburi,  cartoful curatat si dovleacul taiat bucati.



I-am zdrobit bine cu furculita cat sunt calzi si am adaugat galbenusurile.Am adaugat un praf de sare si faina treptat.
Am amestecat bine, pana am obtinut o compozitie nu foarte tare,  dar usor de modelat.

 Pe masa de lucru infainata, am format cilindri de marimea unui deget, i-am taiat bucati de 1 cm si am format gnocchi.


Tot cu ajutorul strecuratoarei.




I-am fiert in apa sarata,  pana s-au ridicat la suprafata.Bine scursi,  se servesc cu sosul de gorgonzola.

                                              Gnocchi di zucca con gorgonzola

500 gr di zucca pulita
200 gr di patate
200 gr di farina bianca
2 tuorli
sale

Cuocete a vapore la polpa di zucca e le patate.Schiaciatele  ancora calde con una forchetta o con l'apposito atrezzo, incorporate i tuorli e amalgamate bene.
Aggiungete la farina, quanta ne assorbono, fino a ottenere un impasto di buona consistenza, ma non duro.
Formate dei cordoncini facendoli rotolare sul piano di lavoro infarinato.

Tagliate a tocchetti e pasate gli gnocchi sul retro di una grattugia.

Tuffate gli gnocchi nell'acqua bollente, devono ritornare a galla.Condite gli gnocchi con la crema di gorgonzola,  ottenuta sciogliendo 5 cucchiai di panna e 100 gr gorgonzola.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...